Esercito-Marina-Aeronautica: 2185 posti per l’anno 2020

Il Ministero della Difesa ha indetto, per il 2020, un concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di duemilacentottantacinque VFP 4 nell’Esercito, nella Marina Militare, compreso il Corpo delle Capitanerie di porto e nell’Aeronautica Militare, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP 1) in servizio, anche in rafferma annuale, o in congedo per fine ferma, appartenenti ai sottoindicati blocchi di incorporazione e in possesso dei requisiti di cui al successivo art. 2.
I posti a concorso sono così suddivisi:
1.224 posti nell’Esercito di cui:
– 1.142 per incarico/specializzazione che sarà assegnato/a dalla Forza armata;
– 20 per «elettricista infrastrutturale»;
– 20 per «idraulico infrastrutturale»;
– 10 per «muratore»;
– 5 per «meccanico di mezzi e piattaforme»;
– 10 per «fabbro»;
– 10 per «falegname»;
– 3 per la posizione organica di «maniscalco»;
– 4 per la qualifica di «sistemista sicurezza informatica di 1° livello»;
494 posti nella Marina militare, di cui 300 per il Corpo equipaggi militari marittimi (CEMM) e 194 per il Corpo delle Capitanerie di porto (CP).
467 posti nell’Aeronautica Militare in un’unica immissione
Continua a leggere l'articolo su Oltreilfatto.it

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Pages